Interior Design

Weekend di Open House Torino: Esplorando le Gemme Architettoniche della Città

Lo scorso weekend(8-9 Giugno), ho avuto l’opportunità di partecipare all’Open House Torino come membro della stampa, un evento che permette al pubblico di visitare alcune delle più affascinanti case progettate da architetti di talento e caratterizzate da un interior design straordinario. Ogni casa visitata ha offerto un mix unico di innovazione, creatività e stile, regalandomi un’incredibile dose di ispirazione. Ecco il resoconto delle case che ho visitato e delle impressioni che mi hanno lasciato.

Sabato di Open house Torino: Un Viaggio tra Innovazione e Tradizione

Casa Martini la mia prima tappa per Open house Torino

Casa Martini Casa Martini, situata in una tranquilla zona a 30 km da Torino, rappresenta l’armonia perfetta tra design moderno ed elementi tradizionali. E’ una delle mete imperdibili per gli amanti dell’architettura e della storia del design italiano. Situata nella pittoresca campagna piemontese, questa storica villa è non solo la sede del celebre marchio Martini, ma anche un esempio affascinante di architettura industriale integrata nel contesto rurale. Gli interni sono caratterizzati da un elegante mix di elementi storici e dettagli contemporanei, con ampie sale arredate con mobili d’epoca e oggetti di design che raccontano la storia dell’azienda. I giardini circostanti offrono un’oasi di tranquillità, perfetta per una passeggiata rilassante. Inoltre, la casa ospita un museo dedicato alla storia del marchio Martini, offrendo ai visitatori un viaggio nel tempo attraverso l’evoluzione della produzione di vermouth e altri liquori. Casa Martini e Rossi è un luogo dove storia, cultura e design si incontrano, creando un’esperienza unica e indimenticabile.

La seconda tappa Casa Y

CasaY a Pino Torinese è un eccellente esempio di architettura contemporanea minimalista. Progettata con un’estetica pulita e lineare, questa abitazione si distingue per l’uso di materiali moderni come vetro, acciaio corten e cemento, combinati per creare un ambiente armonioso e funzionale. Le ampie superfici vetrate permettono una connessione continua tra gli interni e l’esterno, offrendo una vista panoramica sulla natura circostante e massimizzando l’ingresso della luce naturale. Gli spazi interni sono studiati per essere versatili e adattabili, con un design che privilegia la semplicità e la praticità senza sacrificare l’eleganza. L’uso di colori neutri e l’attenzione ai dettagli conferiscono agli ambienti un’atmosfera serena e sofisticata, perfetta per chi ama uno stile di vita moderno e raffinato.

25 Verde o famosa come la casa sull’albero

25 Verde (Casa sull’Albero), è un vero capolavoro architettonico progettato da Luciano Pia. Questa struttura unica integra elementi naturali con la vita urbana, creando un’oasi di tranquillità nel cuore della città. Le terrazze verdi e i balconi ricoperti di piante offrono un rifugio sereno e rilassante.

Casa Domus

Uno degli elementi più distintivi di Casa Domus, presentata durante l’Open House Torino, è la scala sospesa che si trova sopra la cucina. Questo sorprendente elemento di design non solo funge da collegamento tra i diversi piani della casa, ma diventa anche un punto focale estetico. La scala, realizzata con materiali leggeri e resistenti, sembra fluttuare nell’aria, creando un effetto di leggerezza e modernità. Le sue linee pulite e minimaliste si integrano perfettamente con l’ambiente circostante, dove la cucina, con le sue superfici eleganti e funzionali, funge da cuore pulsante della casa. La scala sospesa sopra la cucina non è solo un capolavoro architettonico, ma anche un simbolo dell’innovazione e della creatività che caratterizzano Casa Domus.

DownTown Loft

Situato nel cuore di San salvario nel palazzo di Jaretti e Luzi, DownTown Loft è il sogno di chi ama lo stile industrial chic. Con soffitti alti, grandi finestre e mattoni a vista, questo loft crea un ambiente suggestivo e dinamico. Gli arredi contemporanei e le opere d’arte moderna completano l’atmosfera, rendendolo uno spazio ideale per vivere e lavorare.

Torino Mirror Apartment: Un BnB Incantevole nel Cuore della Città

Il Torino Mirror Apartment è sorprendente per i suoi giochi di luce e riflessi. Le superfici specchiate ampliano visivamente gli spazi, mentre i dettagli cromati e i mobili di design aggiungono un tocco futuristico. È un appartamento che stupisce e affascina ad ogni angolo, perfetto per chi ama le soluzioni audaci.

Guarda il reel su Instagram un riassunto delle case visitate nella prima giornata

Domenica: Continuando la Scoperta delle belle case di Torino con L’Open House

Casa tra gli Alberi nel cuore di San Salvario

Situata in una zona residenziale e tranquilla nel cuore vivace di San Salvario, Casa tra gli Alberi è un’espressione di armonia tra design urbano e natura. Immersa in uno spazio verde progettato, offre agli ospiti un’oasi di pace e serenità nel cuore della città. Una delle caratteristiche più affascinanti di Casa tra gli Alberi è il tetto giardino, una soluzione architettonica innovativa che trasforma la parte superiore del fabbricato in un’area verde rigogliosa. Questo tetto giardino non solo offre uno spazio esterno dove gli ospiti possono rilassarsi e godere della vista, ma contribuisce anche a migliorare la qualità dell’aria e a ridurre l’impatto ambientale dell’edificio. Gli interni, caratterizzati da un design semplice e funzionale, sono illuminati dalla luce naturale che filtra attraverso le ampie vetrate, offrendo una vista mozzafiato su gli alberi.

Moi(To)

Moi(To) si distingue per il suo design innovativo e audace. Gli spazi sono versatili e adattabili alle esigenze dei residenti. Le scelte cromatiche vivaci e i materiali moderni conferiscono personalità e carattere all’appartamento, rendendolo unico nel suo genere e perfetto per chi ama gli ambienti vivaci e creativi.

Materica

Materica celebra l’uso dei materiali in modo eccellente. Rappresenta un’armoniosa fusione di materiali di alta qualità e amore coniugale. Il nome stesso della casa è un sottile gioco di parole, un misto tra i nomi dei due proprietari(Matteo e Federica), che riflette l’impegno e la dedizione che hanno investito nel progetto. Situata in un quartiere tranquillo di Torino, questa residenza si distingue per la scatola che da accesso a diversi spazi. Gli interni, ricchi di dettagli artigianali e finiture raffinate, trasmettono un senso di calore e intimità.

Casa Cubo

Questo incantevole edificio è la sede operativa di Cubo Engineering, una società di ingegneria che ha trasformato la palazzina unifamiliare per adattarla alle proprie esigenze. Oltre agli uffici aziendali, sono stati creati due appartamenti per gli ospiti, rendendo questa struttura un luogo unico che fonde storia e funzionalità. La ristrutturazione ha preservato l’eleganza e il fascino dell’edificio originale, offrendo contemporaneamente ambienti moderni e accoglienti per lavorare e soggiornare. Gli interni minimalisti sono studiati per offrire comfort e funzionalità. È un esempio perfetto di come l’architettura possa essere sia artistica che pratica.

SNOS – Loft 1

Qualcuno negli anni ’70 cantava “Torino che non è New York”. Senza dubbio è così, e la vista panoramica sulla Dora e le trasformazioni di Spina 3 lo confermano, ma visitando questo loft, posso dire che c’è qualcosa di Manhattan o Brooklyn in esso. Cinquant’anni fa, qui era tutta industria. Sopra il tetto delle vecchie Officine Savigliano o SNOS (Società Nazionale Officine di Savigliano), ora centro commerciale, ci sono una serie di appartamenti su più livelli. Al primo piano ho trovato un salotto accogliente e una cucina moderna; al secondo piano una zona ospiti e uno studio luminoso. La vera sorpresa è stata il terzo piano, con la stanza padronale che si affaccia su un meraviglioso terrazzo verde. Si può salire con un ascensore elegante o, per un tocco newyorkese, con una scala esterna. Questo loft riesce a fondere perfettamente l’anima industriale di Torino con lo stile vibrante di New York.

Trinchieri Loft

vivere a colori nell’antica vermoutheria, Casa Trinchieri, visitata durante l’Open House Torino, è un perfetto esempio di trasformazione architettonica. Ora convertita in un loft, questa residenza sorprende per il contrasto tra la sua semplice facciata e l’interno ricco di dettagli. Dietro la facciata sobria si nasconde un incantevole giardino che riprende le tonalità del vermouth, creando un’atmosfera unica e raffinata. L’appartamento è caratterizzato da grandi finestre che inondano gli ambienti di luce naturale e da colori vivi che donano energia agli spazi. Le antiche travi in legno incorniciano le nuove stanze, creando un affascinante dialogo tra elementi storici e moderni. Casa Trinchieri è davvero una scoperta sorprendente, un rifugio urbano che combina sapientemente tradizione e innovazione.

Edit Lofts

Gli EDIT Lofts, situati sopra le strutture della storica fabbrica di cavi elettrici INCET, ora recuperata come polo multi-funzione, mirano a rendere il calore di un’abitazione conservando le tracce industriali. All’interno, questi appartamenti coniugano perfettamente le due anime: soffitti di cemento e pavimenti in legno, nuove tecnologie e travi di ferro per scale e soppalchi. Le ampie vetrate si aprono sull’ambiente circostante, raccontando le diverse vite di questa zona in trasformazione nel cuore di Torino.

Guarda l’Home Tour di uno dei loft più belli di EDIT LOFTS e seguimi per vedere gli altri che pubblicherò a breve sul mio profilo Instagram

Il mio weekend di Open House Torino è stato un’esperienza incredibilmente arricchente e ispiratrice. Ogni casa visitata ha offerto nuove idee su come l’architettura e il design possano influenzare positivamente la qualità della vita. Questi spazi, progettati con cura e creatività, dimostrano quanto possa essere vario e affascinante il panorama architettonico di Torino. Non vedo l’ora di partecipare al prossimo Open House e scoprire ancora più meraviglie nascoste della città.

Guarda il reel su Instagram un riassunto delle case visitate nella seconda giornata

Open house 2018


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram , facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo di Architettura e Design.

Per ulteriori aggiornamenti sulla mia avventura nel mondo del design e dell’architettura, continuate a seguire il blog su Design Your Life Blog.


Rispondi