Arte, Eventi

Lodola Hotel: un “concerto” di icone della musica anima l’estate milanese

ME Milan Il Duca presenta Lodola Hotel: un “concerto” di icone della musica anima l’estate milanese.

ME Milan Il Duca presenta Lodola Hotel: un “concerto” di icone della musica anima l’estate milanese. L’hotel 5 stelle lusso nel cuore di MilanoME Milan Il Ducasi anima nel periodo estivo con un virtuale e suggestivo “concerto” di icone della musica, a cura di Avangart, rappresentato dalle sculture luminose realizzate dall’artista di fama internazionaleMarco Lodola, protagonista del nuovo Futurismo benvenuti a “Lodola Hotel”.

Luci e colori danno vita ad un percorso affascinante, coreografico, fatto da numerosi soggetti tutti rigorosamente “splendenti”. L’artista, non a caso, si definisce “elettricista”: senza la luce non potrebbe infatti creare le sue opere, in per spex e neon.

f4ESGdjA

Leitmotiv delle sue creazioni sono i colori vivaci e i soggetti“pop” come Pin-Up, auto e scooter dell’immaginario collettivo e personaggi famosi della storia della musica; un mondo che Marco Lodola conosce bene non solo per le sue opere, ma anche per avere collaborato con musicisti come Max Pezzali, i Timoria, Omar Pedrini e Jovanotti.

E proprio i musicisti, dai Beatles a David Bowie, da Michael Jackson a Freddie Mercury, sono i protagonisti del virtuale “concerto” estivo che ME Milan Il Duca offre ai suoi visitatori, da metà giugno ad inizio settembre, nella lobby dell’hotel. La mostra fa parte del programma culturaleThe Culture Collective di ME Milan Il Duca; un’iniziativa del brand di hotel di lusso e lifestyle ME by Melia che sostiene i creatori locali, per generare potenti sinergie con la città.

L’artista è presente inoltre alla58a Esposizione della Biennale d’arte di Venezia, con una scultura luminosa alta 7 metri. dal titolo “Hello Goodbye”presso l’Arsenale.

 

Lodola HotelME Milan Il Ducapiazza della Repubblica 13 – Milanodal
14 giugno al 4 settembre
Ingresso Libero

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

Guest post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *