Interior Design

Home office, Angolo studio a casa

Il mondo di lavoro si è trasformato e il telelavoro si diffonde sempre di più. Quindi, per le nuove necessità lavorative ci sono soluzioni spaziali nuovi come creare il proprio home office.

freelance e le mamme lavoratrici come me, che hanno la ulteriore necessità di conciliare lavoro e famiglia devono ritagliare uno spazio ad hoc all’interno di casa e creare il proprio home office. Quindi, ho pensato di fare un restyling del mio angolo studio cosi a settembre quando ritorno alla routine di tutti giorni, tra il lavoro e le faccende domestiche, trovo il mio studio organizzato e pronto per il nuovo anno lavorativo.

Quando ho ricevuto la proposta di collaborazione da parte Evergreen Orangeche è un negozio online con una vasta gamma di adesivi murali fatti a mano, ho subito accettato. Ho scelto una mappa del mondo color nero, un classico senza tempo che è perfetto per la mia parete in sughero.

Dopo aver attaccato l’adesivo murale ho posizionato la scrivania con il pc, la tastiera e il mouse. Per completare ho sistemato alcuni oggetti da ufficio, porta penne e block notes. Oltre alla scrivania, ho scelto un mobile contenitore basso per poter realizzare un ambiente funzionale e anche ordinato.

Home office

Ho pubblicato un video sul mio IGTV dove potete vedere come ho applicato l’adesivo murale e poi ho creato il mio angolo studio.

Parete in sughero per L’angolo studio a casa

Io utilizzo la parete in sughero molto spesso come una bacheca per creare una moodboard ( in questo articolo spiego che cosa è una moodboard e a cosa serve). Per me è indispensabile per poter dare inizio ai miei progetti d’interior design oppure una creazione. I colori e le nuance più belle, gli accostamenti dei tessuti e tanti altri dettagli. Infatti, le moodboard sono veri strumenti di lavoro per i creativi da non trascurare e dare importanza quando si crea uno spazio home office.

Home office


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *