Interior Design

Alcune considerazioni pratiche nell’acquisto del mobilio

Da dove iniziare?!

Prima di cominciare a girare i negozi di arredamento bisogna mettere alcuni punti in chiaro per poi non girare a vuoto e senza risultati concreti o rischiare di fare acquisti inutili.

Il budget che somma si è disposti a dedicare all’acquisto

L’acquisto sarà transitorio o definitivo? pensate bene a questo punto, in funzione delle vostre disponibilità finanziarie oppure l’uso destinate al mobile.

Il posto e le misure measuring

avere una piantina della stanza oppure dello spazio che va arredato è utile e non dimenticate di prendere bene le misure e senza dimenticare di tenere conto dei davanzali, di finestre e le porte con il rispettivo senso di apertura, di caminetti e degli elementi di riscaldamento, degli zoccoli e delle prese. Se i mobili sono destinati al piano si occorre rilevare le misure delle finestre che si possono aprire e della tromba delle scale oppure dell’ascensore.

Lack of space. Sofa that didn't fit into the living room.

Fate attenzione ai mobili in kit da montare perché non sono sempre smontabili e da evitare se dovete traslocare un giorno. I mobili di design non sempre è il sinonimo di garanzia di qualità anche se spesso sono molto costosi.

La lettura delle etichette è molto importante! Non comprate ad occhi chiusi e pur leggendo l’eventuale l’etichettatura controllate ogni mobile in ogni minimo particolare. Aprite gli armadi i cassetti le scaffali esaminate le maniglie, cerniere, serrature, ecc.

Prossimamente scriverò un articolo dove vi spiego la lettura delle etichette dei mobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *